Cerca nel blog

lunedì 1 gennaio 2018

Girotondo dei mesi

(Daniela)




Aprendo la sua porta
gennaio tira, tira.
Febbraio gamba corta,
lo segue e gira gira.

Va marzo pazzerello
col vento nel cestello.
E sparge i fiori aprile,
sì gaio e sì gentile.

Il maggio par che voli
fra rondini e usignoli.
Poi giugno va beato
di spighe inghirlandato.

E luglio porta il sacco
di candida farina.
Agosto ha la sua sporta
di frutta sopraffina.

S’aggirano settembre
e ottobre dentro il tino.
E mesto va novembre
coi fiori e il lumicino.

Dicembre chiude l’anno
in una stanza oscura.
Ma, furbo, capodanno,
vi scopre una fessura.

Gennaio fa passare
per poi ricominciare
il giro giro tondo
che dura quanto il mondo.



- Franco Manisco -


(illustrazione di Wanda Lehre)

FELICE ANNO NUOVO A TUTTI!

Nessun commento:

Posta un commento